venerdì 5 settembre 2014

Il sito

Credo che nel futuro prossimo le due voci si integreranno. Ne sono più che convinto.

Nelle previsioni esiste la concreta possibilità che il nome che identifica il blog abbandoni il prefisso blogspot e diventi un dominio di primo livello e andare così a sostituire o a integrare - decidete voi la voce che più vi piace - il sito. 

Mi pare però utile e necessario, nel frattempo, segnalare il sito Ipmmultiservice.it, fintanto che sarà vivo. 

Molti lo conoscono e diciamo che fa il suo servizio, benché la sua struttura statica non consenta miracoli di visualizzazioni.  

È un po’ il biglietto da visita delle società:


IPMMultiservice


Nessun commento:

Posta un commento

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.