venerdì 24 ottobre 2014

A piedi con il blog e l’importanza di Google Plus

Non so se con un titolo del genere rendo l’idea di quello che è successo nei giorni scorsi. Spero di sì. 

Dovete sapere che solitamente io tutti i giorni entro sulla piattaforma di blogger, per diversi motivi. Una volta per controllare i commenti nello spam. Una volta per sistemare il design. Un’altra ancora per un giro sulle statistiche… 

Vi confesso che non mi era mai capitato in ogni caso di restare a piedi con il blog

Ma come tutte le cose c’è sempre una prima volta, e mercoledì ci sono caduto dentro. All’inizio mi sono spaventato mica poco visto che ero impossibilitato nel fare una qualsiasi operazione sulla dashbard di blogger, poi ho constatato che il problema era dovuto ad altro. 

Già, nella realtà il disastro on line è stato causato da una semplice operazione di manutenzione sui server legati ai servizi di Google Plus Italia e un po’ tutte le piattaforme legate al social lanciato dalla società di Mountain View nel 2011, con Youtube in testa, dove era impossibile commentare, fino alla posta di Gmail con la rubrica dei contatti completamente oscurata, hanno avuto problemi. 

Un’esperienza del tutto nuova e inaspettata per me, che ancora una volta, però, mi ha evidenziato l’importanza di Google Plus.

Nessun commento:

Posta un commento

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.