venerdì 31 ottobre 2014

Etichette sul blog, la strada giusta

La persona che mi ha avviato nell’impresa di servirmi di un blog per trasmettete contenuti e rendere visibili in un modo nuovo e creativo le caratteristiche che ruotano attorno al lavoro che svolge Multiservice mi ha evidenziato sin da subito l’importanza di saper usare e gestire bene le etichette.   

Come immagino ben sappiate le etichette non sono altro che delle categorie che permettono facilmente e con un semplice click di riprendere un contenuto già pubblicato sul blog, facilitando così la navigazione.

Sono perfette per dare un certo ordine nel blog, soprattutto se si è soliti toccare, come sta accadendo a me, temi ad ampio spettro. 

Per il momento, benché sia ancora in una fase di rodaggio credo di essere sulla strada giusta. Le etichette di cui mi sono servito sono ottime per navigare senza problemi all’interno del blog: 

Blogging 
cleaning professionale 
contatti 
Galleria Fotografica 
Glossario 
Interviste 
Segnalazioni
Social 
Statistiche 
Top five 
Top Ten 

Ne ho usato solo dodici per il momento, anzi undici, una dovrò cancellarla perché errata e un paio dovrò correggerle.  

Tuttavia in un modo o nell’altro sono state utilizzate all’interno del blog per richiamare un contenuto in maniera corretta e come desideravo. 

Ho capito però che per mantenere una certa efficienza non dovrò abusarne e dovrò cercare di stare molto attento.

Nessun commento:

Posta un commento

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.