venerdì 10 ottobre 2014

Oltre duemila visite, aspettando google

Sei mesi di blog - sono partito blog il 24 marzo 2014, alle ore 16 e 49 minuti, mi hanno portato a superare le duemila visite, quasi raddoppiando in due mesi quelle che erano state fatte nei mesi precedenti come documentato dal post Qualche statistica del blog

Andiamo bene, ma non c’è tempo per esultare. Per il momento le entrate dirette tramite chiavi di ricerca sono pari a zero ed è su questo punto che devo lavorare meglio sull’indicizzazione dei post

Ciò che mi sorprende è l’internazionalità delle provenienze di traffico: a parte l’Italia e gli Stati Uniti - il primo è naturale e il secondo e frutto principalmente degli spider di google - le visite arrivano anche dalla Germania, dall’Indonesia, dalla Francia, dall’Irlanda, dalla Serbia, dall’Ucraina, dalla Federazione Russia e dal Canada. Per quanto riguardo ai post il più letto è Chi siamo e dove siamo, vicino alla duecento letture. 

Che stia ad indicare che la gente mi cerca? Subito dopo abbiamo Pulizia di primavera e l’intervista Perché ho aperto il blog

Dunque l’incremento di visite si fa notare, anche se al momento noto che non vanno di pari passo gli altri social a supporto. 

So in ogni caso che si tratta solo di pazientare e aspettare Google e allora tutto crescerà.

Nessun commento:

Posta un commento

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.