martedì 28 aprile 2015

Ripulire la mente con il blog e raccontare una storia

Impegnarmi a scrivere un testo per il blog, anche solo una volta la settimana, per il momento mi diverte e mi rilassa. 

Mi serve un po’ come stacco e soprattutto per veicolare un po’ della mia fantasia nel mondo virtuale della blogosfera. Un po’ come ripulire la mente dalle cose più impellenti e complicati, tanto per usare un verbo in tema con i servizi di Blog di IPM Multiservice. 

Inoltre, scrivere per il blog mi permette sempre di pensare a qualcosa di utile e che trasmetta un qualcosa di nuovo riguardo alla mia attività. 

Nelle ultime settimane stavo un po’ rimuginando sul fatto che mi piacerebbe raccontare, magari a puntate, un po’ di storia legata al mondo di IPM Multiservice. Aneddoti legati ai primi momenti di attività dell’azienda, ascoltare la voce di qualche protagonista dell’azienda, magari sentire le sensazioni di qualche cliente. Cose del genere, capite cosa intendo dire, no? 

Lo so che non è un gioco da ragazzi. Il problema principale sarà trovare il tempo e soprattutto trovare chi avrà voglia di raccontare momenti che potrebbero toccare la sfera personale. Ma un blog è valido e prezioso sopratutto quando racconta storie che hanno il sapore della crescita. 

Stay tuned!

Nessun commento:

Posta un commento

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.