venerdì 9 ottobre 2015

Usare al meglio le etichette

Tra le cose più importanti messe a disposizione dalla piattaforma di blogger ci sono le etichette. Un punto di forza da non sottovalutare se si vuole gestire il blog in un modo professionale. 

Da quando l'ho aperto ho sempre cercato di servirmi di esse nel modo più efficiente possibile e credo di essere sulla buona strada. Per il momento ne ho utilizzate una ventina. Non ne ho mai abusato e mi sono accorto che facilitano la navigazione e la ricerca dei vari articoli sul blog in un modo davvero efficace. 

La mia esperienza, nata anche grazie al lavoro su altri blog, mi ha convinto ad essere molto parco nella loro gestione. Ormai, per scelta di google, non vengono più indicizzate ed è meglio servirsene solo per migliorare l'ottimizzazione delle piattaforma. L'uso di poche etichette permette di essere più precisi nella scelta degli argomenti su cui puntare, inoltre non scombussola in maniera troppo invasiva il design del blog

Credo che continuerò con questo meccanismo per molto altro tempo. Naturalmente, sarebbe molto interessante verificare i punti di vista degli altri blogger. Sarebbe molto interessante scoprire quali sono le motivazioni che vi spingono a usare le etichette in un modo o nell'altro. Sarebbe bello sapere se ci sono dei modi più efficaci per gestirle. 

Insomma anche intono alle etichette di un blog i discorsi da fare sarebbero tantissimi, ma la palla a questo punto passa a voi

Io mi sono limitato a offrivi un assist.

2 commenti:

  1. Grazie per questo post,ho da poco capito la funzione e l'uso delle etichette.Buona domenica ...

    RispondiElimina

Il mio blog non censura nulla a parte lo spam manifesto. Nessun Vostro Commento verrà mai rifiutato, rimosso, attenuato o tagliato. L'importante è assumersi la paternità di quello che si dice. Anche gli anonimi possono commentare. Vi prego tuttavia di evitare insulti gratuiti e altre sciocchezze.